Via Giuseppe Allievo, 81  •  00135 Roma  • T +39 06 87 93 02 60  •  info@lbservizi.it • C.F. / P.IVA 06261440728

© 2019 by LB Servizi per le Aziende S.r.l.

Responsabile della Protezione dei Dati - RPD (art. 37, par. 7, RGPD) - privacy@lbservizi.it - 06 87930260 - direzione@pec.lbservizi.it     •    Privacy Policy  |  Cookie Policy

Spettrometria gamma

ad alta risoluzione

La spettrometria gamma è una tecnica largamente utilizzata per la determinazione qualitativa e quantitativa della concentrazione di radionuclidi gamma emettitori in campioni di prova.

 

Il metodo vanta numerose possibili applicazioni: dal monitoraggio della radioattività ambientale, al controllo di contaminazioni interne nella fisica sanitaria, alla caratterizzazione dei materiali da rilasciare durante la dismissione di una pratica radiologica.

 

Per le determinazioni di interesse LB Servizi utilizza esclusivamente sistemi di spettrometria gamma ad alta risoluzione composti da:

  • pozzetto schermante composto da uno strato esterno di 10 cm di Pb accoppiato ad ulteriori schermature interne in cadmio, rame e prastica;

  • rivelatore al germanio raffreddato a circa 80 °K con azoto liquido o sistemi refrigeranti;

  • sistema digitale di acquisizione dei segnali costituito da preamplificatore, generatore di alta tensione, elaboratore digitale del segnale, memoria multicanale;

  • pacchetto software dedicato all’acquisizione, al calcolo ed alla gestione delle misurazioni.

 

LB Servizi è in grado di identificare  e quantificare la presenza di radionuclidi all’interno di tutti i materiali che, dopo un adeguato processo di trattamento, restituiscono campioni omogenei, quali:

  • campioni biologici;

  • campioni industriali;

  • rifiuti;

  • effluenti;

  • matrici alimentari;

  • matrici ambientali;

  • materiali da costruzione.

Il campo di applicazione comprende tutti i radionuclidi caratterizzati da emissione di fotoni gamma con energia compresa fra 5 keV e 3000 keV.

 

Dopo la ricezione presso i nostri laboratori, il campione da sottoporre a prova è preparato dai tecnici LB Servizi in modo tale da garantire l’omogeneità e la possibilità di essere trasferito nel contenitore scelto per l’analisi riducendolo a geometria qualificata. Elementi che potrebbero causare evidenti eterogeneità del campione vengono preventivamente rimossi e misurati separatamente, frazionando, per esempio il campione, in base alla granulometria o alle fasi che lo compongono.

 

I trattamenti impiegati per la preparazione del campione assicurano la conservazione integrale dell’analita: i trattamenti di tipo termico, in particolare, vengono attuati a temperature inferiori a quelli di evaporazione degli analiti oggetto di indagine.

 

Il rapporto di prova emesso da LB Servizi raccoglie in un unico documento:

  • i dati identificativi del campione;

  • il riferimento al metodo di prova impiegato;

  • i risultati di prova, e le relative incertezze estese con indicazione del fattore di copertura, per tutti i radionuclidi identificati nel campione;

  • il limite di rilevabilità per i radionuclidi di interesse che non sono stati identificati nel campione.

Scarica la Brochure

Attività di Caratterizzazione Radiologica