Registrati alla nostra newsletter

Gli Organismi di Ispezione (OdI) effettuano valutazioni per conto di clienti privati, di organizzazioni ad essi collegate o di autorità, con l'obiettivo di fornire informazioni riguardo alla conformità di elementi sottoposti ad ispezione, a regolamenti, norme, specifiche, schemi di ispezione o contratti.

I parametri delle ispezioni comprendono aspetti di quantità, qualità, sicurezza, adeguatezza allo scopo, e la continua conformità della sicurezza dei macchinari o dei sistemi in esercizio.

Il raggiungimento di tali obiettivi è fortemente legato alla “credibilità” del sistema di valutazione della conformità, ovvero alla competenza ed al livello di imparzialità degli Organismi di Ispezione richiesto in funzione dei casi (tipo A, B o C), considerando che generalmente l’ispezione prevede l'esercizio del giudizio professionale per determinare l'accettabilità ai requisiti prestabiliti.

La conformità di un OdI alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020 assicura che i suoi servizi siano accettati dai clienti e dalle autorità di supervisione, tuttavia per garantire che un OdI soddisfi “i criteri stabiliti dalle norme applicabili o da ogni altro requisito supplementare” è necessaria un’attestazione di una terza parte (Organismo di Accreditamento).

Con un protocollo siglato il 26 settembre scorso tra il Presidente di Accredia ed il Direttore Generale della Direzione Generale per il Mercato, la Concorrenza, il Consumatore, la Vigilanza e la Normativa Tecnica del Ministero dello Sviluppo Economico, è stato stabilito che compito di Accredia (Ente unico di Accreditamento nazionale) è rilasciare le attestazioni di competenza in merito al Regolamento n. 462 del 22 ottobre 2001 di semplificazione del procedimento per la denuncia di installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, di dispositivi di messa a terra di impianti elettrici e di impianti elettrici pericolosi, nel cui ambito è previsto l'intervento di soggetti abilitati ad effettuare verifiche periodiche.

 

L'accreditamento verrà rilasciato in conformità allo standard UNI CEI EN ISO/IEC 17020, per Organismi di ispezione di Tipo A; tale tipologia di Organismi garantisce, oltre alla competenza tecnica, anche elevati requisiti di imparzialità, a tutela delle aspettative di sicurezza espresse da tutti gli stakeholders.

Accredia è destinataria da subito della documentazione che gli Organismi di ispezione, interessati al rinnovo delle abilitazioni in scadenza nel 2017, o comunque titolari di abilitazioni in scadenza nella annualità successive, sono tenuti a produrre sulla base delle disposizioni contenute nel decreto del MiSE del 13 luglio scorso 2017.

 

La norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020 specifica i requisiti per la competenza degli organismi che effettuano ispezioni e per l'imparzialità e coerenza delle loro attività d'ispezione.

La norma tratta le attività degli organismi di ispezione il cui lavoro può comprendere l'esame di materiali, prodotti, installazioni, impianti, processi, procedure di lavoro o servizi e la determinazione della loro conformità a requisiti, nonché la successiva presentazione dei risultati di queste attività ai clienti e, quando richiesto, alle autorità. L'ispezione può riguardare tutte le fasi nel corso della vita di questi elementi, compresa la fase di progettazione.

 

La classificazione di organismi di ispezione come Tipo A, B o C è essenzialmente una misura della loro indipendenza. L'indipendenza dimostrabile di un organismo di ispezione può rafforzare la fiducia dei clienti dell'organismo (di ispezione) riguardo alla capacità dell'organismo stesso di eseguire il lavoro di ispezione con imparzialità.

 

Noi vi offriamo consulenza per la realizzazione di un sistema di Gestione conforme alla Norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020:2012, adatto al campo delle vostre attività, documentando le politiche, i sistemi, i programmi, le procedure e le istruzioni nella misura necessaria ad assicurare la qualità dei risultati delle ispezioni.

 

Le attività previste sono le seguenti:

1. Predisposizione documentazione conforme alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020:

  • redazione manuale aziendale;

  • predisposizione delle procedure ed istruzioni di lavoro;

  • redazione della modulistica correlata;

2. Formazione del personale.

3. Predisposizione delle registrazioni obbligatorie sui controlli e le certificazioni rilasciate.

4. Attuazione ed implementazione del sistema, attività di consulenza ed affiancamento per l'implementazione del sistema di gestione e delle prove tecniche oggetto di accreditamento:

  • adeguamento della modulistica;

  • compilazione dei report e pre-verifica utile ai fini dell'ottenimento dell'accreditamento;

  • attività di audit interno per verifica dello stato dell'arte raggiunto con redazione di un rapporto di audit e presa in carico da parte dell'organismo di ispezione delle eventuali osservazioni emerse;

  • redazione del Riesame della Direzione.

5. Gestione della fase di ottenimento dell'accreditamento sia durante la fase istruttoria, sia durante l'audit, sia per risolvere eventuali problematiche e richieste per ottenere l'accreditamento:

  • attività di assistenza per la presentazione della documentazione da inviare ad ACCREDIA per iniziare l'iter di accreditamento;

  • consulenza per le eventuali attività di adeguamento della documentazione richieste da ACCREDIA.

6. Assistenza durante gli Audit di ACCREDIA (documentale e di accreditamento).

 

Risultato previsto: Accreditamento secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020.

 

Qualora foste già accreditati, le attività previste sono:

  • Eventuale Revisione Documentale;

  • Audit per verificare lo stato di conformità aziendale al Sistema di Gestione;

  • Riesame del Sistema;

  • Assistenza, in qualità di osservatore, durante gli Audit di Accredia.

Per maggiori informazioni - Tel: 06-879-30-260 - Mobile: 348-527-38-91 - Mobile: 333-847-30-37 - Email: eqm@lbservizi.it

ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI ISPEZIONE

EQM
Environmental & Quality Management Srl

Implementazione sistemi di Gestione per la Qualità, Ambiente, Sicurezza e Accreditamento

Tel: 06-879-30-260

Mobile: 348-527-38-91

Mobile: 333-847-30-37

Email: eqm@lbservizi.it

© 2017 by EQM Environmental & Quality Management S.r.l.

C.F. / P. IVA 06709760729