Laboratorio di Caratterizzazione

La contaminazione radioattiva può essere causata da vari radionuclidi naturali e di origine antropica

  • Radionuclidi Artificiali: prodotti diretti o indiretti dell’utilizzazione antropica della radioattività;
  • Radionuclidi Naturali (NORM – Normally Occurring Radioactive Material): isotopi radioattivi diffusamente presenti nell’ambiente con diverse concentrazioni nel suolo, nell’acqua, nell’aria, nei vegetali e negli organismi animali;
  • Radionuclidi Naturali Incrementati da Attività Tecnologiche (TENORM – Technically Enhanced NORM): isotopi radioattivi naturali che, a seguito dell’intervento tecnologico o di modalità produttive industriali, vengono a concentrati andando a rappresentare un rischio per la salute umana.

 

Per far fronte a ogni esigenza e necessità finalizzata alla individuazione e quantificazione della contaminzione radioattiva la LBS ha sviluppato e implementato  avanzate tecniche di misura che la rendono in grado di ottenere di ottenere una completa Caratterizzazione Radiologica su qualsiasi matrice di interesse. L’integrazione dei processi di analisi con Laboratori Europei e Italiani hanno permesso di creare un polo unico sul territorio Italiano in grado di fornire in tempi rapidi e con metodi Accreditati qualsiasi tipologia di analisi radiologica e radiochimica.

Dai gamma emettitori al Plutonio, dall’Uranio al 3H, dal 63Ni al 14C, dal 55Fe al 210Po possiamo garantire l’analisi per qualsiasi radionuclide per quanto difficile l’analisi sia. In più, grazie alla strumentazione portatile all’avanguardia di cui dispone, LBS è ingrado di fornire misure in situ di rottami metallici, rifiuti nucleari, ambienti di lavoro, siti contaminati da radionuclidi antropogenici, siti interessati da presenza di NORM e TENORM.